Quanti gol avevano segnato a 30 anni i centravanti più prolifici? Quanti gol avevano segnato a 30 anni i centravanti più prolifici?
Quando si tratta di fare paragoni tra calciatori è sempre tutto molto complicato, troppe variabili da prendere in considerazione che spesso rendono molto opinabili... Quanti gol avevano segnato a 30 anni i centravanti più prolifici?

Quando si tratta di fare paragoni tra calciatori è sempre tutto molto complicato, troppe variabili da prendere in considerazione che spesso rendono molto opinabili le conclusioni alle quali si arriva. Nonostante questo è innegabile che tutto ciò può essere divertente, soprattutto quando non si ha la pretesa di dimostrare la superiorità di un calciatore rispetto ad un altro ma semplicemente raffrontare alcuni dati numerici, che a volte possono comunque essere molto significativi.

E’ proprio questo l’intento che ha animato quelli di Squawka, il sito specializzato in statistiche legate al mondo del calcio, che per il compleanno del pistolero Suarez ha deciso di andare a vedere quali risultati avessero ottenuto, in termini di gol e trofei vinti, i migliori centravanti dell’epoca moderna (si va al massimo fino agli anni ’80).

Vengono presi in considerazione solamente i centravanti di ruolo ( che hanno spesso tutta la loro carriera o la maggior parte di essa in quel ruolo) ecco perché non troverete né Messi né Ronaldo, ad esempio.

Ecco a voi la lista, buona lettura.

 

Luis Suárez

Squadra: Barcellona

Goal realizzati: 370

Trofei vinti: 1 campionato Uruguaiano, 1 coppa d’Olanda, 1 Eredivisie, 1 Copa America, 1 coppa di Lega inglese, 2 Liga, 2 Coppe del Re, 1 Champions League, 1 supercoppa Europea, 1 Mondiale per Club, 1 supercoppa di Spagna.

Il pistolero Suarez compie oggi 30 anni e nell’arco di tutta la sua carriera ha sempre segnato valanghe di gol. Ha esordito in patria, in Uruguay, per poi trasferirsi in Olanda, prima al Groningen poi all’Ajax. Da qui il passaggio al Liverpool e infine nella sua squadra attuale, il Barcellona, dove si sta consacrando come uno dei migliori cannonieri in circolazione.

 

Marco van Basten

Squadra: Milan

Goal realizzati: 278

Trofei vinti: 3 Eredivisie, 3 coppe d’Olanda, 1 Coppa delle Coppe, 4 campionati italiani, 4 supercoppe d’Italia, 2 Coppe dei Campioni , due supercoppe europee, due coppe Intercontinentali, 1 campionato europeo.

Il cigno di Utrecht ha vinto tutto ciò che si poteva vincere a livello di club, nel suo palmares manca solo il Mondiale con la Nazionale.
La cosa sorprendente è la mole di gol realizzati in relazione al livello della serie A dell’epoca, in cui circolavano alcuni tra i difensori più forti d’Europa.
Purtroppo la sua carriera non è potuta durare quanto avrebbe meritato per via di continui problemi fisici, che ne hanno minato irrimediabilmente l’attività agonistica.




CONTINUA  A LEGGERE

Related Posts

I 20 calciatori più veloci di FIFA 18

2017-09-17 09:25:41
delinquentidelpallone

18

Il gol più infame del giorno

2017-09-16 16:51:11
pagolo

18

I 13 secondi più brutti della storia della Champions League

2017-09-15 14:42:59
delinquentidelpallone

18

Le 5 maglie più brutte di quest’anno secondo Footy Headlines

2017-09-09 12:49:52
delinquentidelpallone

18

I 50 calciatori più forti di PES 2018

2017-09-07 08:05:29
delinquentidelpallone

18

Timo Werner, il giocatore più odiato di Germania

2017-09-05 21:27:30
delinquentidelpallone

18

Next page