C’è già un problema con la prossima finale di Copa Libertadores prevista in Cile C’è già un problema con la prossima finale di Copa Libertadores prevista in Cile
L’ultima finale di Copa Libertadores difficilmente verrà eguagliata negli anni a venire per tutta una serie di circostanze, a partire dalle squadre coinvolte, Boca... C’è già un problema con la prossima finale di Copa Libertadores prevista in Cile

L’ultima finale di Copa Libertadores difficilmente verrà eguagliata negli anni a venire per tutta una serie di circostanze, a partire dalle squadre coinvolte, Boca e River, per proseguire con tutto il corollario di eventi, ben poco edificanti, che hanno accompagnato la partita, giocata alla fine in Europa.

Quest’anno, se tutto va come deve, la finale si giocherà in Cile, a Santiago, all’Estadio Nacional il 23 di Novembre come stabilito dalla Conmebol in prima istanza.

Come abbiamo potuto vedere quel “se tutto va come deve” non è affatto scontato in Sudamerica e infatti pare che già sia sorto il primo problema: la Conmebol ha fatto sapere che nello stadio in cui si svolgerà la manifestazione non devono essere previsti grossi eventi (tipo concerti) nei 60 giorni precedenti alla partita.

Qual è il problema? Gli Iron Maiden, famosissima band heavy metal, hanno programmato un concerto in quello stadio il 15 Ottobre che è ovviamente molto atteso e per il quale sono già iniziate le prevendite.

La partita cadrebbe 39 giorni dopo il concerto, troppo pochi secondo quanto stabilito dalla Conmebol.

Secondo molti che hanno commentato la notizia, potrebbe essere una “scusa” per spostare nuovamente la competizione al di fuori dei confini del Sudamerica anche se il successo dell’ultima finale, disputata al Santiago Bernabeu, sarà difficilmente replicabile in termini commerciali.

Inoltre una decisione del genere, per il secondo anno consecutivo, difficilmente verrebbe digerita dai tifosi. Più probabile si vada verso una “deroga” al divieto di 60 giorni (comunque 39 non sarebbero pochi per sistemare il terreno) o si sposti la finale in un altro stadio, sempre in Cile o comunque entro i confini Sudamericani.

Related Posts

Matthias Sindelar, la cartavelina che non si piegò a Hitler

2015-01-29 13:30:17
delinquentidelpallone

1

Chi ha segnato meno dell’Empoli?

2016-10-25 14:44:53
delinquentidelpallone

1

Coman si scaglia contro Zlatan Ibrahimovic: che coraggio!

2015-12-29 13:02:04
delinquentidelpallone

1

La top 11 della Serie A 2017/18 secondo Opta

2018-05-22 09:28:52
delinquentidelpallone

1

La meravigliosa coreografia del Benfica

2017-02-14 20:10:51
delinquentidelpallone

1

Champions League: il girone della Roma

2018-08-31 13:21:46
delinquentidelpallone

1

Il dramma di Arjen Robben

2019-02-16 10:16:31
delinquentidelpallone

1

La Red Bull ha acquistato un’altra squadra

2019-03-28 16:48:02
delinquentidelpallone

1

12 maggio 1985: lo Scudetto del Verona

2015-05-12 09:40:52
delinquentidelpallone

1