Ieri, con le partite di andata del playoff di spareggio, si sono giocate delle sfide importantissime per quel che riguarda la partecipazione ai prossimi...

Ieri, con le partite di andata del playoff di spareggio, si sono giocate delle sfide importantissime per quel che riguarda la partecipazione ai prossimi Mondiali in Russia.

Non erano quelle però le uniche partite in programma: alle 20.30, ad esempio, si è giocato anche in Italia, nel campionato di serie C, dove era in programma il derby ad alta quota tra Carrarese e Pisa.

La partita, come da pronostico, è stata molto tesa e combattuta e ha regalato moltissime emozioni. Il risultato finale ha visto gli ospiti imporsi per 3-2 in rimonta e ha proiettato la squadra allenata da Michele Pazienza al terzo posto in classifica.

La partita, come detto, è stata molto emozionante e dai due volte: la Carrarese si è portata subito in vantaggio, al 13° minuto di gioco e ha raddoppiato al 67° con Ciccio Tavano. Quando tutto sembrava in discesa per gli uomini di Baldini, ci ha pensato Eusepi a riaprire la partita che, nei minuti finali, ha regalato importanti colpi di scena.

In particolare il gol del pareggio pisano è arrivato tramite un’azione clamorosa che ha fatto molto discutere nel post partita.

Che svarione!

#SerieCtvUn'azione CLAMOROSA!Eusepi e il Pisa ringraziano.

Gepostet von ELEVEN SPORTS am Freitag, 10. November 2017

Come potete vedere dal video la Carrarese, in possesso del pallone, lo butta volontariamente fuori per permettere al proprio giocatore rimasto a terra di ricevere le cure mediche del caso.

Il Pisa, come da copione, restituisce la palla alla squadra avversaria, in particolare la sfera viene recapitata sui piedi del portiere. E’ qui che avviene il grosso svarione: l’estremo difensore traccheggia con il pallone tra i piedi, forse non accorgendosi che il gioco è regolarmente ripreso, ed Eusepi, dopo aver atteso un attimo il rinvio del portiere, lo affronta, gli sottrae il pallone e realizza la rete del pareggio.

Nel post partita c’è chi ha parlato di clamorosa ingenuità del portiere, che a nostro avviso è palese ed innegabile, e chi invece ha puntato il dito nei confronti di un presunto comportamento antisportivo dell’attaccante pisano.

Beffa delle beffe, per quel che riguarda la Carrarese, è che 3 minuti dopo questo episodio Masucci del Pisa ha completato la rimonta consentendo ai suoi di portare a casa l’intera posta.

Voi che idea vi siete fatti sull’episodio in questione?