Cardiff-Manchester City è finita esattamente come vi sareste aspettati Cardiff-Manchester City è finita esattamente come vi sareste aspettati
Dopo sei giornate, lo spartito della Premier League 2018-19 sembra essere già definito, a meno di clamorosi scossoni nelle prossime settimane. Oggi, infatti, Liverpool... Cardiff-Manchester City è finita esattamente come vi sareste aspettati

Dopo sei giornate, lo spartito della Premier League 2018-19 sembra essere già definito, a meno di clamorosi scossoni nelle prossime settimane.

Oggi, infatti, Liverpool e Manchester City hanno vinto in maniera piuttosto netta i loro rispettivi impegni contro Southampton e Cardiff City, confermandosi ai primi posti della classifica; i Reds hanno sempre vinto e sono a punteggio pieno, la squadra di Guardiola ha lasciato per strada solo i due punti con il Wolverhampton.

La terza squadra che lotterà per il titolo, probabilmente, è il Chelsea di Sarri che scenderà in campo domani contro il West Ham per confermarsi a punteggio pieno in testa alla classifica con il Liverpool.

Il Manchester City, dicevamo: i Citizens hanno strapazzato il Cardiff con un netto 5-0 con i gol di Aguero, Bernardo Silva, Gundogan e la doppietta di Mahrez.

E le statistiche di una partita come quella di oggi, ovvero tra una delle squadre meno precise nei passaggi della Premier e una macchina da gioco come quella di Guardiola, sono esattamente come ve le aspettereste.

Questa, per dire, la mappa dei passaggi delle due squadre, un piccolo capolavoro artistico.

Il Manchester City ha infatti completato 726 passaggi contro i 147 del Cardiff: in termini di percentuale di precisione, siamo a 90.8% contro il 67.1% del Cardiff. A livello di singoli, Otamendi e Laporte, i due centrali del City, sono stati i due con le migliori prestazioni a livello di passaggi: 124/130 per Otamendi, 118/128 per Laporte.

Il possesso palla? Quasi l’ottanta per cento per il Manchester City…

Non parliamo poi delle occasioni da gol.

La squadra di Guardiola ha poi messo insieme 21 tiri, di cui 10 in porta, e oltre ai gol ha anche creato altre 4 grandi opportunità da rete.

Prevedibile, diciamo così.

 

Related Posts

La nuova maglia dell’Hull City ci piace parecchio

2019-06-14 09:56:00
delinquentidelpallone

18

Il primo Manchester City di Vincent Kompany

2019-05-19 09:49:44
delinquentidelpallone

18

Il Manchester City è pronto (di nuovo) a fare spese esagerate

2019-05-03 10:55:25
delinquentidelpallone

18

L’ingarbugliata situazione tra City, United e Liverpool

2019-04-23 08:10:39
delinquentidelpallone

18

La polemica di Guardiola dopo City-Tottenham

2019-04-18 07:37:50
delinquentidelpallone

18

Il Manchester City di Bojinov e Rolando Bianchi

2019-04-15 08:25:26
redazione

18