Blackpool-Arsenal potrebbe cominciare in ritardo per un motivo surreale. Blackpool-Arsenal potrebbe cominciare in ritardo per un motivo surreale.
Oggi in Inghilterra tantissime squadre sono impegnate nel turno di Fa Cup, una coppa sempre molto affascinante e seguita, a prescindere dalle categorie. Tra... Blackpool-Arsenal potrebbe cominciare in ritardo per un motivo surreale.

Oggi in Inghilterra tantissime squadre sono impegnate nel turno di Fa Cup, una coppa sempre molto affascinante e seguita, a prescindere dalle categorie.

Tra i vari club impegnati oggi ci sono anche Blackpool e Arsenal: i due club dovrebbero affrontarsi alle ore 18.30 italiane, se tutto andasse secondo i piani.

Perché usiamo il condizionale? Perché a Blackpool, per quel che riguarda il calcio, si sta vivendo un momento molto difficile con i tifosi in rivolta nei confronti della proprietà.

Attualmente la squadra milita in League One, la terza serie del calcio inglese, e i supporters del club imputano alla proprietà una scarsa volontà di investire e poco interesse, a livello generale, per i risultati della squadra.

Già da diverso tempo i tifosi stanno boicottando in massa le partite della squadra e anche oggi, a qualche ora dal fischio di inizio del match di Coppa contro l’Arsenal, c’è stata una scena a dir poco surreale.

Un tifoso della squadra si è arrampicato in cima al bus dell’Arsenal, parcheggiato fuori dall’hotel dove soggiornano i Gunners, e ne sta di fatto ritardando la partenza.

Qualcuno sostiene che si possa arrivare addirittura ad uno slittamento di orario per questa singolare protesta, staremo a vedere come evolverà.

Certo è che ne avevamo viste di tutti i colori, per quel che riguarda le proteste, ma questa ancora ci mancava: un gesto sicuramente non violento ma quantomai inusuale.