Benjamin Mendy, quest’estate, è passato dal Monaco al Manchester City, ovviamente dietro pagamento di lauto compenso ai monegaschi (oltre 55 milioni di euro la...

Benjamin Mendy, quest’estate, è passato dal Monaco al Manchester City, ovviamente dietro pagamento di lauto compenso ai monegaschi (oltre 55 milioni di euro la cifra sborsata dagli inglesi).

Il terzino sinistro francese – di origini senegalesi – classe 1994 è stato uno dei protagonisti della cavalcata del Monaco fino alle semifinali di Champions nella scorsa stagione, cavalcata che aveva visto tra l’altro lo stesso City cadere sotto i colpi della squadra di Jardim.

Mendy si è rivelato uno dei calciatori più interessanti di quella squadra, e infatti sono subito piovute le offerte.

Il più veloce (e il più generoso…) è stato Pep Guardiola, che pure ha centellinato le presenze del francese a inizio anno, anche se ora sembra essere entrato nelle rotazioni, mai troppo definitive a dire il vero, del Manchester City.

Ma Benjamin Mendy, in queste settimane, sta rivelandosi anche altro: infatti, da qualche tempo è decisamente scatenato sui social network, e non perde occasione per tirare fuori qualche colpo da campione tramite i suoi profili.

Sì, possiamo dire che Mendy è un vero e proprio idolo, e adesso andiamo a vedere un po’ perché.

Qui è stato beccato a cantare il famoso coro sui Tourè (YAYAYAYAYAYAYAYAKOLOKOLOKOLOKOLOTOUREYAYAYAYAYAYA) durante un allenamento del City.

Dopo la partita contro il Liverpool, ha invece preso in giro così il suo compagno Kyle Walker, postando una foto di una mezza simulazione di Walker, accompagnata da una richiesta: “Qualcuno trovi il cecchino appostato sugli spalti!

Il ragazzo, comunque è anche autoironico: qui posta la sua intervista nel dopo partita, dicendo che al momento i suoi cross sono decisamente migliori del suo inglese…

Qui, invece, potete vederlo in azione mentre si allena, dicendosi anche abbastanza soddisfatto: peccato che il pallone in questo caso sia il compagno Yaya Tourè…

Nella partita di ieri, invece, bella vittoria del City in casa del Feyenoord, ha subito un tunnel che gli è costato le prese in giro dei suoi tifosi.

Lui ha finto di non saperne nulla.

Ma poi è stato trollato addirittura dallo staff social del suo club, che ha postato il video del tunnel in oggetto…

Una delle sue gag più riuscite? Postando la foto dell’esultanza dopo il gol vittoria segnato da Sterling in casa del Bournemouth, con la polizia entrata in campo per fermare i tifosi del City, Mendy ha commentato così: “Quando non hai ancora pagato la multa per il parcheggio…

Insomma, provateci voi a fermare Benjamin Mendy.