I 7 balordi che puoi incontrare su un campo di provincia I 7 balordi che puoi incontrare su un campo di provincia
Se non vi fosse ancora chiaro, adoriamo i campi di provincia, quelli in cui il bel gioco è un miraggio, un’utopia, un sogno. Quelli... I 7 balordi che puoi incontrare su un campo di provincia

Se non vi fosse ancora chiaro, adoriamo i campi di provincia, quelli in cui il bel gioco è un miraggio, un’utopia, un sogno. Quelli in cui la fanno da padroni personaggi incredibili, personaggi che hanno diritto di cittadinanza solo lì dove la polvere incontra i sassi. Personaggi che avrete conosciuto tutti almeno una volta nella vostra vita. Personaggi che, diciamoci la verità, siete anche voi.

Abbiamo dunque messo insieme questa piccola collezione di balordi che potete incontrare sui campi di provincia, tra un calcione, una protesta e un tuffo. E’ un campionario di individui che popolano e colorano i nostri campi più putridi, e dai quali noi siamo morbosamente affascinati. Perchè, in fondo, descrivono l’animo umano.

Buona lettura, e cercate di capire a quale di questa categoria appartente. Perchè lo sappiamo, voi siete qui, tra noi.

balordi_3

Il provocatore

In ogni squadra che si rispetti, dalla seria A fino ai campionati oratoriali, non può proprio mancare lui, il provocatore. Le sue prede vengono individuate scientificamente a tavolino, studiate in ogni minimo dettaglio in cerca di punti deboli. Ecco così che se il soggetto dovesse scoprire un giocatore della squadra avversaria dalla fede religiosa incrollabile, roba alla Legrottaglie per intendersi, non esiterà a trascorrere l’intera partita affianco a questo, tirando giù tutti i santi esistenti e non.

Riuscirebbe a far perdere le staffe anche al giocatore più mansueto sulla faccia della terra e quasi sempre riesce nel suo intento, che è quello di far finire anzitempo la partita al suo avversario. Nelle categorie inferiori è un personaggio molto a rischio , in quanto non ci sono telecamere e occhi indiscreti a proteggerlo da possibili reazioni. Succede infatti che spesso riesce sì nel suo intento di far espellere la sua preda ma  questa ,altrettanto frequentemente , uscendo gli rifila un pugno nel grugno. Quando è fortunato. Rischi del mestiere…

Related Posts

Il campo di Rostov e l’ira di Josè Mourinho

2017-03-09 11:43:33
delinquentidelpallone

18

Stefan Schwoch: l’ultimo bomber di Provincia

2017-01-06 10:42:04
delinquentidelpallone

18

10 validissimi motivi per odiare la moviola in campo

2016-12-14 13:13:34
delinquentidelpallone

18

MLS: campo sbagliato, la finale parte in ritardo

2016-11-23 09:49:37
delinquentidelpallone

18

Piovono maiali in campo: partita interrotta

2016-10-15 17:58:21
delinquentidelpallone

18

Voce del verbo sfangarla, capitolo 9: il richiamo del campo

2016-07-29 08:53:50
delinquentidelpallone

18

Next page