Ormai, con tutto quello che è successo in questi anni, non ci stupiamo più di nulla. E, di fronte a cose del genere, il...

Ormai, con tutto quello che è successo in questi anni, non ci stupiamo più di nulla.

E, di fronte a cose del genere, il tarlo del sospetto fa capolino nella nostra testolina, e ci impone di essere pessimisti.

D’altronde, davanti a cose del genere, come fai a non pensare che possa esserci qualcosa sotto? Noi, comunque, abbiamo deciso di chiederlo anche a voi.

Ci troviamo di fronte ad un autogol clamoroso, e in quel caso il difensore sarebbe davvero, ma davvero scarso? Oppure ci troviamo di fronte a un match truccato di cui, tra qualche mese, anno o forse mai, sapremo qualcosa in più?

Noi non abbiamo la risposta, ma possiamo farvi vedere le immagini. Il match è quello giocato ieri in Ucraina, in seconda divisione, tra le squadre di Obolon’-Brovar e Bukovyna, terminato con il punteggio di 1-0 per i padroni di casa.

La partita rimane in equilibrio fino a tre minuti dal termine, quando succede questa cosa qui.

Il portiere respinge il tiro, e poi Igor Boychuk, difensore del Bukovyna si avventa sul pallone e lo scaraventa in porta. Ma la porta è la sua, e quello è un clamoroso autogol.

Il difensore si dispera in maniera molto teatrale, e non riusciamo a capire se è un modo per far sviare i sospetti o una recita mal eseguita…

Insomma, voi cosa ne pensate? Autogol o partita truccata?