Tra Pierre-Emerick Aubameyang e il Borussia Dortmund, recentemente, non corre buon sangue. Intendiamoci, le prestazioni dell’attaccante gabonese restano comunque di assoluto livello, ma in più di...

Tra Pierre-Emerick Aubameyang e il Borussia Dortmund, recentemente, non corre buon sangue. Intendiamoci, le prestazioni dell’attaccante gabonese restano comunque di assoluto livello, ma in più di qualche occasione il suo comportamento e le sue dichiarazioni fuori dal campo hanno fatto arrabbiare i dirigenti del Dortmund.

Nelle scorse settimane aveva fatto velatamente capire di voler cambiare aria, poi aveva ammiccato al Real Madrid, per poi confermare di non sapere cosa voler fare nel futuro prossimo. Ma l’ultima che ha combinato l’attaccante del Gabon ha fatto davvero infuriare la dirigenza tedesca, che ora potrebbe anche punirlo.

Aubameyang si è infatti presentato con una capigliatura decisamente particolare: con il logo della Nike -suo sponsor tecnico- disegnato sulla testa. Tutto bello, peccato che alla Puma, sponsor del Borussia, non siano stati particolarmente felici di questo colpo di genio del gabonese.

Il club ha commentato così la curiosa decisione del suo giocatore, lasciando intendere che ora non sarà una situazione semplice da gestire: “Puma è lo sponsor ufficiale, speriamo sia solo una bravata ma adesso dovremo studiare questa situazione e prendere una decisione“.

Check out my story to see what happened! 😂 #hypervenom #aubameyang #pea17

A post shared by Aubameyang (@aubameyang97) on

Insomma, non tira proprio una bella aria a Dortmund e questa sembra essere solamente l’ennesima conferma del logoramento di un rapporto che, in estate, è probabilmente destinato a sciogliersi…