Arturo Vidal non ha preso benissimo l’eliminazione del Bayern Arturo Vidal non ha preso benissimo l’eliminazione del Bayern
La prima finalista di Champions League non è propriamente una sorpresa. Il Real Madrid, per il terzo anno consecutivo, sarà presente all’ultimo atto della... Arturo Vidal non ha preso benissimo l’eliminazione del Bayern

La prima finalista di Champions League non è propriamente una sorpresa.

Il Real Madrid, per il terzo anno consecutivo, sarà presente all’ultimo atto della massima competizione continentale, e Zinedine Zidane avrà l’occasione di entrare nella storia vincendo la terza coppa consecutiva, quella che sarebbe la tredicesima per la squadra madrilena.

Decisivo il 2-2 del Bernabeu, che in virtù dell’1-2 dell’Allianz Arena della settimana scorsa sorride ai Blancos, e elimina il Bayern Monaco.

I bavaresi, che erano andati avanti con il solito Kimmich, si sono fatti rimontare dalla doppietta di Benzema, hanno trovato il 2-2 con l’ex James Rodriguez e hanno poi cercato il disperato gol qualificazione in un tesissimo finale di gara.

Niente da fare, anche per via di alcuni episodi arbitrali che hanno fatto molto arrabbiare giocatori e tifosi del Bayern Monaco, in particolare a far parlare è stato un tocco di mano di Marcelo nell’area di rigore del Real, che i tedeschi avrebbero voluto vedere punito con il penalty.

Arturo Vidal, da casa perché infortunato, non l’ha presa benissimo: questo quanto pubblicato dal cileno su Instagram.

Parole abbastanza eloquenti, seguite poi a fine partita da un altro post che ha rincarato la dose nei confronti del Real Madrid.

Già l’anno scorso il Bayern aveva avuto parecchio da recriminare contro il Real, e quest’anno, per quanto abbiano fatto meno rumore gli episodi, Arturo Vidal non ce l’ha fatta a rimanere in silenzio.

Related Posts

Dieci motivi per cui N’Golo Kantè merita il Pallone d’Oro

2016-04-18 18:53:55
delinquentidelpallone

1

16 luglio 1950: Il Maracanazo

2015-07-16 10:02:10
delinquentidelpallone

1

La seconda maglia 2017/18 del Manchester City

2017-06-21 08:23:49
delinquentidelpallone

1

La top 11 del XXI secolo secondo la Uefa

2017-11-21 10:29:22
pagolo

1

Mario Mandzukic, quando il gioco si fa duro

2015-11-30 12:13:30
delinquentidelpallone

1

Il curioso caso dello Shakhtar Donetsk

2018-12-11 13:45:02
pagolo

1

Gianluigi Donnarumma e un esordio tra sogno e incubo

2015-10-25 10:13:51
delinquentidelpallone

1

La punizione capolavoro di Mohamed Salah

2017-01-25 19:13:00
pagolo

1

Le 10 squadre con più espulsioni in Europa: l’Italia domina

2015-12-15 13:29:18
delinquentidelpallone

1