Artem Dzyuba è semplicemente meraviglioso Artem Dzyuba è semplicemente meraviglioso
Noi, per lui, abbiamo una vera e propria predilezione. Anzi, no, diciamo le cose come stanno: per Artem Dzyuba noi andiamo fuori di testa,... Artem Dzyuba è semplicemente meraviglioso

Noi, per lui, abbiamo una vera e propria predilezione.

Anzi, no, diciamo le cose come stanno: per Artem Dzyuba noi andiamo fuori di testa, ci fa sbarellare, non ci fa capire niente, ci fa battere il cuore all’impazzata.

Il gigante dello Zenit San Pietroburgo è uno di quei calciatori che, per qualche strano e recondito motivo, ti fa innamorare. Non sarà bellissimo da vedere, quando corre si ingobbisce, a prima vista non ha dei piedi educatissimi.

Eppure, quando gioca, quando lo vedi sbattersi su e giù per il campo, quando lo vedi fare a sportellate, e quando lo vedi dedicarsi anima e corpo alla causa della sua squadra, non puoi che ammirarlo. E poi, se decide pure di mettersi a segnare, come diamine si fa a non volergli ancora più bene?

Recentemente, il ragazzo è in grandissima forma: anche ieri sera si è fatto notare con la maglia della nazionale russa, segnando una doppietta alla Scozia nel match vinto 4-0. Il gol dell’1-0, segnato al volo da calcio d’angolo, è un vero e proprio gioello 😍.

Ma anche i numeri sono dalla sua parte: in queste qualificazioni europee ha segnato 8 gol in 7 partite (ok, 4 di questi 8 gol li ha segnati contro San Marino, dovevamo proprio dirvelo per forza?), portando il bilancio totale con la maglia della Russia a 23 gol in 39 presenze.

Ve lo ripetiamo ancora una volta: come fate a non innamorarvi del Gigante Dzyuba?

Puoi leggere anche:

Artem Dzyuba, la bruttezza che diventa arte

I 6 giovani talenti che cambieranno il calcio nei prossimi anni

Come giocherà il Milan di Stefano Pioli?

Le 10 nazionali più belle da vedere in questo momento