Arriva la Uefa Nations League: ecco come sarebbe il girone dell’Italia Arriva la Uefa Nations League: ecco come sarebbe il girone dell’Italia
Tra esattamente un anno, il mondo del calcio vedrà una novità decisamente importante: a settembre 2018 prenderà infatti il via la prima edizione della... Arriva la Uefa Nations League: ecco come sarebbe il girone dell’Italia

Tra esattamente un anno, il mondo del calcio vedrà una novità decisamente importante: a settembre 2018 prenderà infatti il via la prima edizione della Uefa Nations League, la nuova competizione voluta per le nazionali.

La competizione durerà da settembre 2018 a giugno 2019, e avrà un duplice obiettivo: innanzitutto eliminerà le amichevoli per le nazionali, troppo spesso snobbate, e poi assegnerà anche 4 posti per i prossimi Europei del 2020.

Come funzionerà la Uefa Nations League? Sarà molto simile alla Coppa Davis del tennis, con un sistema di fasce e di promozioni e retrocessioni.

Le 55 squadre nazionali saranno divise in quattro raggruppamenti (o serie, se preferite) in base al ranking, e poi, all’interno di queste divisioni, saranno formati altri mini-gironi da tre o quattro squadre: ogni squadra quindi giocherà quattro partite.




Le quattro vincitrici della divisione A giocheranno le Final Four, che assegneranno la competizione, mentre le ultime classificate retrocederanno nella divisione B. Stesso funzionamento per le fasce successive: le vincitrici dei gironi della divisione B saliranno in divisione A, le ultime retrocederanno.

Oggi, la Uefa, utilizzando il ranking attuale, ha anche ipotizzato come sarebbero le 4 divisioni e quali squadre ci saranno al loro interno.

Divisione A (quattro gruppi da tre)

Germania, Francia, Portogallo, Belgio, Spagna, Inghilterra, Svizzera, Italia, Croazia, Polonia, Islanda, Bosnia.

Divisione B (quattro gruppi da tre)

Irlanda, Russia, Austria, Svezia, Slovacchia, Galles, Ucraina, Olanda, Irlanda del Nord, Repubblica Ceca, Turchia, Ungheria

Divisione C (un gruppo da tre e tre gruppi da quattro)

Grecia, Romania, Slovenia, Israele, Serbia, Danimarca, Bulgaria, Albania, Scozia, Montenegro, Norvegia, Lituania, Azebaigian, Cipro, Armenia

Divisione D (squadre suddivise in quattro gruppi da quattro)

Estonia, Finlandia, Bielorussia, Georgia, Isole Faroe, Lettonia, Macedonia, Kazakistan, Moldavia, Lussemburgo, Liechtenstein, Kosovo, Malta, Andorra, San Marino, Gibilterra

Related Posts

La maglia celebrativa del Chievo per le 500 in A

2016-01-06 10:28:38
delinquentidelpallone

1

I dieci amici delinquenti con cui giochi a FIFA/PES

2015-08-18 10:52:18
delinquentidelpallone

1

Kiss kiss bang bang: la vendetta di Roy Keane

2016-09-23 09:56:44
delinquentidelpallone

1

Il Crotone se la merita

2017-05-15 10:39:08
pagolo

1

10 buoni motivi per cui possiamo battere la Spagna

2016-06-22 11:57:41
delinquentidelpallone

1

Milan: ecco l’avversario di Europa League!

2017-07-14 11:20:18
delinquentidelpallone

1

Fantacalcio: la Worst 11 della 32a giornata

2016-04-12 09:25:30
delinquentidelpallone

1

A Londra sta succedendo un bel casino prima di Arsenal-Colonia

2017-09-14 19:09:36
delinquentidelpallone

1

“Aiuto, c’è un terrorista”: ma è Nainggolan

2015-11-19 11:34:40
delinquentidelpallone

1