Alex Král dello Slavia Praga ha segnato ma non se ne è accorto Alex Král dello Slavia Praga ha segnato ma non se ne è accorto
L’Europa League è sempre l’Europa League, non dovete mai dimenticarlo. E la nostra competizione preferita, anche ora che siamo arrivati agli ottavi di finale... Alex Král dello Slavia Praga ha segnato ma non se ne è accorto

L’Europa League è sempre l’Europa League, non dovete mai dimenticarlo.

E la nostra competizione preferita, anche ora che siamo arrivati agli ottavi di finale e sono rimaste in 16 a contendersi la coppa, non smette di regalare emozioni, sorprese e partite entusiasmanti.

Ma, soprattutto, l’Europa League continua a regalare gol balordi in tutte le salse.

Quello più balordo di giornata – a meno che qualcuno non si metta in testa di superarlo nelle altre partite, ma è molto difficile – arriva dal Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia, dove stavano giocando i padroni di casa e lo Slavia Praga.

È stata una partita molto particolare, come sempre, tanto che il primo tempo è finito sul 2-2 e il Siviglia si è portato in vantaggio dopo soli 25 secondi, su un errore della difesa dello Slavia Praga.

L’eroe, però, è Alex Kral, che ha segnato il gol del momentaneo 2-2 sugli sviluppi di un calcio d’angolo, ma, come potete vedere dalle immagini, praticamente non se ne è accorto.

Il centrocampista dello Slavia Praga ha colpito il pallone di testa, senza aspettarselo, e poi incredibilmente si è girato dall’altra parte, totalmente ignaro del fatto che la sfera stesse finendo in porta.

Un gol meraviglioso, un gol che può capitare solamente in Europa League ❤

Related Posts