Akhisarspor – Çaykur Rizespor ha regalato emozioni indescrivibili Akhisarspor – Çaykur Rizespor ha regalato emozioni indescrivibili
Ora che sono ricominciati tutti i vari campionati, e adesso che anche la Serie A è entrata nel vivo, le partite da guardare ogni... Akhisarspor – Çaykur Rizespor ha regalato emozioni indescrivibili

Ora che sono ricominciati tutti i vari campionati, e adesso che anche la Serie A è entrata nel vivo, le partite da guardare ogni maledetto fine settimana non mancano certo.

Così, tra un anticipo di Premier League, un monday night di Liga, un Guingamp-Nantes a caso e una mezza dozzina di partite di Bundesliga, il sabato e la domenica trascorrono buttando un occhio anche a quello che succede in giro per l’Europa.

Ma, amici cari, c’è un campionato a cui forse dovreste dedicare molte più attenzioni, perché può regalare soddisfazioni, emozioni e divertimento in gran quantità.

Stiamo parlando della Süper Lig turca, che nello scorso fine settimana ha visto disputarsi una delle partite più rocambolesche che ricordiamo, e che abbiamo scoperto quasi per caso.

Il pareggio per 1-1 tra Akhisarspor e Çaykur Rizespor è infatti molto ma molto bugiardo: guardando gli highlights di questa strepitosa partita – non chiedeteci come abbiamo fatto a scoprirlo – si può notare come il match sarebbe potuto finire tranquillamente con un pirotecnico 4-4.

Ecco a voi i due minuti bellissimi di sintesi di Akhisarspor-Çaykur Rizespor.

Il bilancio del match, secondo i freddi numeri, è abbastanza eloquente: a parte i due gol segnati, 32 tiri complessivi, 13 tiri in porta, 5 tra pali e traverse, un’espulsione con il VAR, una marea di occasioni sbagliate.

E pure 32 falli a corredo di questa meraviglia.

Insomma, ragazzi: se vi capita, nel fine settimana, non fatevi sfuggire l’opportunità di guardarvi qualche partita del campionato turco.

Non ve ne pentirete affatto.