La sua storia ci ha sempre lasciato con l’amaro in bocca. Ci sarebbe piaciuto vedere un giocatore con il suo talento esprimersi ai massimi...

La sua storia ci ha sempre lasciato con l’amaro in bocca. Ci sarebbe piaciuto vedere un giocatore con il suo talento esprimersi ai massimi livelli per parecchio tempo, e invece, per più di qualche sfortunata circostanza, siamo stati abbandonati da lui, che ha lasciato da un po’ il calcio che conta e qualche volta ci ha illuso con qualche ritorno che non è durato che lo spazio di qualche mese.

Stiamo parlando, ovviamente, di Adriano Leite Ribeiro, l’ex Imperatore che ha fatto sognare tanti tifosi italiani e che è rimasto nel cuore di molti (anche di chi vi scrive, ovviamente). Negli scorsi mesi aveva tentato l’avventura francese con la maglia del Le Havre, terminata poi quasi prima di cominciare.

E’ invece di questi giorni una novità, che sembra sempre più vicina a concretizzarsi.

Dagli Stati Uniti rimbalza infatti la voce di un interesse da parte del Miami United. Non è certo il calcio che conta:la squadra gioca infatti nella NPSL  (National Premier Soccer League), che viene considerata negli States la quarta Lega in ordine di importanza. A 33 anni, ad Adriano è stato proposto un contratto biennale con un ruolo all’interno dello sviluppo della società.

Vedremo se l’Imperatore tornerà davvero in campo o se resterà solamente l’ennesima illusione…