A fine partita Neymar ha usato parole pesantissime nei confronti del VAR A fine partita Neymar ha usato parole pesantissime nei confronti del VAR
Il PSG è stato eliminato in maniera del tutto inaspettata dal Manchester United, che ha ribaltato lo 0-2 dell’andata compiendo una vera e propria... A fine partita Neymar ha usato parole pesantissime nei confronti del VAR

Il PSG è stato eliminato in maniera del tutto inaspettata dal Manchester United, che ha ribaltato lo 0-2 dell’andata compiendo una vera e propria impresa al Parco dei Principi.

Mai nessuna squadra era riuscita a ribaltare l’esito del confronto dopo un passivo di 0-2 nella partita di andata ma questa volta i ragazzi di Solskjaer hanno scritto la storia, al termine di una partita emozionantissima.

Lo United si è portato subito in vantaggio con Lukaku ma dopo poco il PSG è riuscito a pareggiare con Bernat, rimettendo le cose a posto, almeno sulla carta.

L’errore clamoroso di Buffon però ha permesso a Lukaku di raddoppiare e così la partita si è protratta sul filo dell’equilibrio fino ai minuti finali, dove è successo l’imponderabile.

Al minuto 93 l’arbitro ha concesso un rigore ai Red Devils con l’ausilio del VAR, a causa di un fallo di mano di Kimpembe inizialmente non ravvisato.

Rashford si è incaricato della trasformazione e ha realizzato il tiro dagli 11 metri, spedendo i suoi ai quarti di finale.

La decisione dell’arbitro è stata accolta malissimo dal PSG, in particolare da Neymar che, a causa dell’infortunio al metatarso, non era della partita ma ha assistito dagli spalti e, a fine match, si è scagliato in maniera durissima contro il VAR.

È una sciagura, mettono 4 uomini che non capiscono nulla di calcio a vedere video in slow motion. Non esiste. Come dovrebbe fare a tenere le mani dietro la schiena? Vaff….”

Uno sfogo pesante, dopo una delusione bruciante, affidato ad una storia di Instagram al termine della partita destinato a fare discutere.