10 metodi infallibili per battere il Barcellona 10 metodi infallibili per battere il Barcellona
L’urna di Nyon non è stata molto tenera con la Juventus, costretta ad affrontare il Barcellona: i catalani, dopo l’incredibile rimonta ai danni del... 10 metodi infallibili per battere il Barcellona

L’urna di Nyon non è stata molto tenera con la Juventus, costretta ad affrontare il Barcellona: i catalani, dopo l’incredibile rimonta ai danni del PSG, sono più agguerriti che mai, e soprattutto hanno dimostrato che non basta nemmeno fare 4 gol nella partita di andata per eliminarli.

Per la squadra di Allegri, la rivincita della finale di Berlino da una parte è un’opportunità ghiottissima, sia per vendicare quella partita, sia di eliminare una delle pretendenti più forti; ma dall’altra è una sfida al limite del proibitivo. Ma d’altronde non è che si chiama Champions League per caso, questa competizione.

Noi, nel nostro piccolo, vogliamo però suggerire ai bianconeri qualche piccolo trucchetto: dieci metodi, a nostro dire infallibili, per battere il Barcellona. Funzionanti, tutti, 100%.

1. Non schierare Serge Aurier

Avete visto che cosa è successo al PSG appena ha messo dentro Aurier? Ecco.

2. Buttare nella mischia il Panterone Zalayeta

Dolci ricordi per i tifosi della Vecchia Signora: la zampata di Marcelo Danubio Zalayeta al Camp Nou.

3. Schierare 11 Mario Mandzukic

Lui, l’Onnipotente, è già abbastanza caldo.

Juventus-Barcellona 🔪

Posted by L'Onnipotente Mario Mandžukić on Freitag, 17. März 2017

4. Far innervosire il Pistolero Suarez

Abbiamo già l’indiziato: Giorgio Chiellini, che ha anche un morso da vendicare.




5. Dire ad Alex Sandro di spazzarla

Così, male che vada, non farà la fine di Evra.

6. Non tagliare più l’erba dello Stadium fino ad aprile

Prendere spunto da quei simpaticoni dell’Atletico Madrid e rendere difficile al Barcellona il tiqui taca. Poi dare un trattore a Lichtsteiner e farlo sbucare all’improvviso in mezzo alla fitta vegetazione.

 

7. Mettere Sturaro a uomo su Messi

Tanto la legge sullo stalking mica vale per queste robe, no?

8. Chiedere consiglio a Dani Alves

Sempre se ha tempo tra una canzone e l’altra, SI INTENDE.

9. Chiedere a Gigi Buffon quale fosse il suo piano quando ha chiesto di non prendere il Leicester

Visto che l’hai voluto tu il Barcellona, Gigione, ora te la vedi tu.

10. Randellare Neymar

E se poi non va bene, male che vada ti sei tolto uno sfizio e hai fatto una cosa buona e giusta, e il Signore Iddio ti accoglierà in Paradiso tra i giusti.

 

Related Posts

Chi può permettersi di comprare Cristiano Ronaldo?

2017-06-16 12:24:28
delinquentidelpallone

18

Fabio Capello in Cina: ingaggio faraonico per il tecnico italiano

2017-06-11 14:36:51
delinquentidelpallone

18

5 scenari per il futuro di Gigio Donnarumma

2017-06-09 11:53:51
delinquentidelpallone

18

Marcelo, ma cosa ti passa per la testa?

2017-06-06 12:27:07
delinquentidelpallone

18

Real Madrid: il premio ai giocatori per la Champions fa paura

2017-06-04 11:47:00
delinquentidelpallone

18

Milan: maxi offerta a Donnarumma per il rinnovo

2017-06-01 19:31:01
delinquentidelpallone

18

Una nuova squadra inglese per Claudio Ranieri?

2017-05-27 09:44:29
delinquentidelpallone

18